Elenco dei personaggi di Grand Theft Auto III

Grand Theft Auto III è un videogioco d’azione ambientato in un mondo aperto , pubblicato il 21 ottobre 2001 su PlayStation 2 . E ‚parte del Grand Theft Auto franchise di videogiochi , sviluppato da Rockstar Games ed è il primo capitolo della terza generazione della serie. Come per le puntate future, Grand Theft Auto III presenta diversi personaggi principali, di supporto e minori.

Veterani del cinema criminale come Michael Madsen , Joe Pantoliano , Frank Vincent e Robert Loggia hanno tutti espresso i principali personaggi in molte puntate della serie insieme a Grand Theft Auto III .

Personaggi principali

Claude

Vedi anche: Grand Theft Auto San Andreas
Articolo principale: Claude (Grand Theft Auto)

Introdotto in: „Introduzione“

Claude è il protagonista silenzioso di Grand Theft Auto III ( GTA III ). Viene lasciato per morto dopo una rapina in banca con Catalina, con conseguente arresto da parte della polizia. Claude in seguito fugge con 8-Ball quando il ponte di Callahan viene fatto saltare in aria.

Il nome di Claude non viene mai rivelato nel gioco. Anche se il suo nome può essere trovato in profondità nei file di dati di GTA III , [1] non viene menzionato ufficialmente fino a Grand Theft Auto: San Andreas .

Durante il gioco, Claude è senza parole (fa solo rumore se viene ferito o ucciso), e lo è rimasto durante il suo breve cameo a San Andreas . Questo tratto è riferito in GTA III , quando Maria dice nel programma radiofonico di Chatterbox che ha un nuovo uomo ma „non parla troppo“.

Preceduto da
Claude Speed
Grand Theft Auto 2
Protagonista di Grand Theft Auto
Grand Theft Auto III
Riuscito da
Tommy Vercetti
Grand Theft Auto: Vice City

Catalina

Vedi anche: Grand Theft Auto: interpretazione di San Andreas

Introdotto in: „Introduzione“

Ucciso in: „The Exchange“

Catalina è un famigerato rapinatore di banche, [2] l’ex fidanzata di Claude, che lo tradisce durante una rapina in banca, sparandogli e lasciandolo morto, mentre lei corre libera con i profitti insieme a un nuovo socio criminoso, Miguel. Il motivo per cui esce con Claude è semplicemente „business“ [3], mentre la ragione per cui ha sparato a Claude è la sua mancanza di ambizione. [4]

Catalina procede a cooperare con il Cartello colombiano, gestendo un business di produzione e distribuzione di droga SPANK con Miguel. Claude scopre e li travolge in un cantiere. Catalina spara a Miguel e fugge. Asuka arriva con il backup di Yakuza e prende il controllo del sito; lei e Maria torturano Miguel per avere informazioni.

Catalina ritorna e uccide Miguel e Asuka. Rapisce Maria, lasciandosi dietro una richiesta di riscatto. Claude fa come gli viene insegnato, ma viene nuovamente ingannato da Catalina, che ordina al Cartello di uccidere Claude. Nonostante le schiaccianti probabilità, Claude capovolge i tavoli dando un calcio a un Cartello e prendendo la sua pistola, riuscendo a fuggire dal complesso del Cartello e inseguendo Catalina, che guida un elicottero verso la Cochrane Dam. Claude combatte contro la diga e alla fine riesce a uccidere Catalina abbattendo l’elicottero.

Prima di GTA III , Catalina e Claude erano noti per essere stati in movimento, commettendo rapine in più stati, tra cui il sud e il sud – ovest , tra gli altri. [2] Nell’ottobre 2001, l‘ FBI scopre che sia Catalina che Claude potrebbero essere arrivati ​​a Liberty City. [2] Catalina è di Dominicana e Colombia discesa [2] ed è un cugino di Cesar Vialpando , che si crede di essere di messicani discesa ed è un compagno associato di Carl Johnson a Grand Theft Auto: San Andreas. Catalina in seguito lasciò CJ per Claude e disse che stava andando a Liberty City.

Catalina era doppiato da Cynthia Farrell. [5]

Preceduto dai
capi della banda
Grand Theft Auto 2
Principale antagonista di Grand Theft Auto
Grand Theft Auto III
Riuscito da
Sonny Forelli
Grand Theft Auto: Vice City

Maria Latore

Vedi anche: Grand Theft Auto: interpretazione di San Andreas e Grand Theft Auto: Liberty City Stories

Introdotto in: „Chaperone“

Forse ucciso in: „The Exchange“

Maria Latore (anche conosciuta come Maria La Torra da diverse fonti citazione necessaria ] ) è la moglie di Salvatore Leone. Viene presentata a Claude dopo che Salvatore chiede a Claude di „prendersi cura di lei per la serata“. Sviluppando una simpatia per Claude, salva la vita impedendogli di entrare in una trappola mortale creata da Salvatore e chiede aiuto a un socio, Asuka Kasen, per fuggire a Staunton Island. È una chiamante su Chatterbox FM, che descrive i suoi sentimenti per Claude, ma esprime dubbi perché Claude è stato visto come non interessato a lei, „sempre al lavoro e uscire con i ragazzi“.

Maria è vista con Asuka brevemente nei filmati delle missioni. Maria viene quindi rapita dal Cartello e tenuta in ostaggio da Catalina, ma viene salvata da Claude entro la fine della trama. Tuttavia, quando lo schermo che ritrae Claude e Maria che si allontanano si affievolisce in Maria nera, si sente ancora parlare, finché non si sente un colpo di pistola. Il suo destino è lasciato ambiguo da Rockstar Games, che rifiuta di dichiarare se il colpo di arma da fuoco di Claude è stato quello di uccidere Maria o semplicemente di zittirla. [6]

Maria è stata doppiato da Debi Mazar . [5]

Asuka Kasen

Vedi anche: Grand Theft Auto Advance

Introdotto in: „Ultime richieste“

Ucciso durante: „SAM“

Asuka Kasen ( giapponese : 加 瀬 明日香 , Kasen Asuka ) è una co-leader della Liberty City Yakuza, che viene chiamata da Maria per portare lei e Claude in salvo dalla famiglia Leone dopo che Salvatore ha tentato di uccidere Claude. Fornisce ulteriori lavori a Claude e lo presenta a suo fratello, Kenji Kasen. Simile a Maria, sviluppa anche simpatia per Claude. È anche retconned in Liberty City Stories per avere un fratello maggiore defunto, Kazuki Kasen . Ha anche una nipote Yuka che viene rapita ma in seguito salvata e restituita ad Asuka.

Più avanti nel gioco, Asuka può essere vista torturare Miguel e istruire Claude a distruggere l’operazione di droga di Sparta di Catalina, come un atto di vendetta per l’uccisione di suo fratello da un ignoto assassino colombiano del cartello (l’assassino è in realtà Claude). Alla fine viene uccisa, sul cantiere insieme a Miguel, da Catalina.

I registri di polizia nel sito web ufficiale di GTA III indicavano che Asuka era appena arrivato negli Stati Uniti nel 1991, dieci anni prima di GTA III . Nei registri, è stato anche rivelato che Asuka ha assunto un ruolo di comando nella Yakuza per le sue abilità di „tortura, sicurezza e informazione“.

Asuka era doppiato da Liana Pai. [5]

Donald Love

Vedi anche: Grand Theft Auto: Vice City rendition e Grand Theft Auto: Liberty City Stories

Introdotto in: „Liberatore“

Scompare durante: „Decoy“

Donald Love (doppiato da Kyle MacLachlan ) è un magnate dei media e proprietario di Love Media , „il conglomerato dei media a più rapida crescita negli Stati Uniti negli ultimi cinque anni“. Operando dal suo appartamento e ufficio nel sud di Bedford Point, a Staunton Island, si occupa principalmente di Claude con mansioni legate alla ricezione di un misterioso „pacchetto“ consegnato in aereo. Seguendo l’aiuto di Claude nel recuperare un pacchetto segreto autenticato, l’amore scompare, lasciando solo una scatola vuota nel suo giardino attico. Rockstar ha dichiarato che il destino dell’Amore è ambiguo. [7]

Love Media controlla circa „900 stazioni radio, 300 stazioni televisive, 4 reti, 3 satelliti, (e) 10 senatori“, con il marchio Love Media, gli annunci di Love o pubblicità correlate sono evidenti in certe stazioni radio, tra cui Head Radio , Flashback 95.6 , Double Cleff FM e Chatterbox FM. Love Media possiede anche l‘ Albero della Libertà , il giornale locale di Liberty City . Prima di arrivare in città nel 2001, l’amore risiedeva nei Caraibi e viveva su uno yachtprivato . [8] Retcon in Liberty City Stories suggerisce che l’amore era lì per sfuggire alle ostilità colombiane dei Cartelli a Liberty City nel 1998.

Si ritiene che Donald Love abbia iniziato a fare affari a Liberty City dall’inizio del 2001 e sia diventato un multi- miliardario . [9] Questo fu fatto come risposta al ritorno di Barry Harcross, un uomo d’affari recentemente assolto e rivale di lunga data di Donald Love, in città. [10]

Mentre si conoscono poche informazioni di base, Love è visto come un ex apprendista del magnate immobiliare Avery Carrington , che è apparso in Vice City come associato di Tommy Vercetti .

Donald Love fa una terza apparizione in Liberty City Stories . L’amore è ritratto come un necrofilo e possiede un fascino per i cadaveri umani, spiegando così la sua connessione con il già citato „obitorio“ in GTA III . Tuttavia, Love aveva operato apparentemente a Liberty City nel 1998 e già possiede diverse stazioni radio e giornali, contrariamente a quanto afferma il già citato articolo del Liberty Tree del 2001 .

Salvatore Leone

Vedi anche: Grand Theft Auto: interpretazione della città di San Andreas e Grand Theft Auto: consegne di Liberty City Stories

Introdotto in: „Salvatore ha chiamato un incontro“

Ucciso in: „Sayonara Salvatore“

Salvatore Leone è il Don della famiglia Leone . Secondo il sito web ufficiale di GTA III , Salvatore era originario di Palermo , in Sicilia , e divenne Don della famiglia dopo una sanguinosa lotta di potere a metà degli anni ’80. [11]

Salvatore viene presentato a Claude quando chiama un incontro con Joey Leone, Toni Cipriani e Luigi Goterelli. Le prime missioni insegnano a Claude a indagare sulle attività di Curly Bob , che sembrava divulgare informazioni sulle attività della famiglia Leone al Cartello colombiano e, se ritenuto colpevole, ucciderlo. Successivamente, viene incaricato di distruggere una nave cisterna che è una fabbrica di droga per il Cartello.

Salvatore è ritratto come sempre più paranoico e diffidente nei confronti di tutti quelli che lo circondano. Dopo che Claude ha distrutto la nave fabbrica SPANK del Cartello colombiano, con l’aiuto di 8-Ball sotto i suoi ordini, tradisce e tenta di uccidere Claude con una trappola, cercando di stabilire un accordo con il Cartello colombiano. Maria avverte Claude dell’autobomba e evita la morte. Maria rivela di aver detto a Salvatore che lei e Claude erano un oggetto che era un altro motivo per Salvatore di ucciderlo. Maria e Claude lasciano Portland con Asuka Kasen per andare a Staunton Island, dopo di che Salvatore viene ucciso da Claude dopo aver lasciato il club di Luigi, come incaricato da Asuka Kasen di dimostrare che Claude ha finalmente rotto i legami con la famiglia Leone.

Salvatore ha un fratello senza nome, che ha affermato „con il collaboratore della polizia, Salvatore.“ [11]

Salvatore Leone è stato doppiato da Frank Vincent . [5]

8-Ball

Vedi anche: Grand Theft Auto Advance e Grand Theft Auto: Liberty City Stories

Introdotto in: „Introduzione“

8-Ball (noto anche come Mullan citazione necessaria ] ) è uno specialista di armi da fuoco e esplosivi che possiede tre negozi di bombe a Liberty City. 8-Ball incontra Claude poco dopo l’inizio della partita, quando lui e Claude scappano da un convoglio della polizia. In segno di apprezzamento, 8-Ball presenta Claude a Luigi Goterelli , un suo vecchio amico, per lavoro.

8-Ball può essere visto con entrambe le mani fasciate, lasciando a Claude la maggior parte del lavoro intenso, come guidare e sparare, quando 8-Ball lo accompagna. Si ritiene che la 8-Ball abbia subito ustioni da grasso bollente versato sulle sue mani durante una colluttazione con la polizia in un raid a casa sua, prima che fosse arrestato. [12] Tuttavia, in Grand Theft Auto Advance si dice che 8-Ball sia stato imboscato con il protagonista del gioco, Mike , dal Cartello colombiano, che stava usando i lanciafiamme , con il risultato di bruciare le mani di 8-Ball.

8-Ball è stato doppiato da Guru . [5]

Toni Cipriani

Vedi anche: Grand Theft Auto: consegne di Liberty City Stories

Introdotto in: „Cipriani’s Chauffeur“

Toni Cipriani è un membro della famiglia Leone, lavorando come caporegime per Salvatore Leone. I primi missioni con Cipriani si concentrano principalmente sulla estorcere il pizzo da una triade controllata al lavanderia a gettoni , distruggendo molti dei camion per le consegne del business. Accoppiato con un attacco alla Triade durante il trasporto dei membri di alto livello della famiglia Leone ad uno degli incontri di Don Salvatore, si verificò una guerra in piena regola tra la famiglia Leone e la Triade della città di Liberty, e Claude era ora un nemico delle Triadi. La guerra portò alla distruzione della fabbrica di pesce della Triade, con Toni che ordinava a Claude di consegnare alla fabbrica un camion della spazzatura armato di una bomba.

Toni vive con sua madre, mamma Cipriani , e viene spesso visto nel suo ristorante a conduzione familiare, il Ristorante Cipriani, che offre lavoro a Claude. Il costante fastidio di sua madre su di lui non essere in grado di eguagliare suo padre e non riuscire a soddisfare le sue aspettative gli ha fatto chiamare la radio locale chat , Chatterbox FM, e lamentarsi dei costanti litigi di sua madre.

Toni Cipriani è stato doppiato da Michael Madsen . [5]

Joey Leone

Introdotto in: „Drive Misty For Me“

Giuseppe Leone è il figlio di Salvatore Leone . Conosciuto per la sua mancanza di ambizione, Joey lavora come meccanico con rapporti criminali a Portland. Nelle scene tagliate viene costantemente visto ripristinare un carrozzino di dune e passare il tempo con la sua prostituta preferita, Misty . I compiti di Joey destinati a Claude includono furti, omicidi e smaltimento del corpo.

Nel processo, Joey introduce il caporegime della famiglia , Toni Cipriani , permettendo a Claude di eseguire ulteriori lavori con la famiglia Leone. Joey è menzionato anche a San Andreas quando Carl Johnson incontra Salvatore Leone a Las Venturas , affermando di aver avuto il piacere di lavorare con Joey mentre risiedeva a Liberty City. Joey fa nuovamente riferimento a Liberty City Stories quando Salvatore Leone afferma di non essere coinvolto nella famiglia.

Si crede anche che Joey sia stato responsabile dell’uccisione di diversi membri della famiglia Forelli di alto rango, il che a sua volta provoca una piccola guerra tra la famiglia Leone e la famiglia Forelli.

Joey Leone è stato doppiato da Michael Rapaport . [5]

Luigi Goterelli

Introdotto in: „Luigi’s Girls“

Luigi Goterelli è un co-manager (insieme a Mickey Hamfists ) di un night club chiamato „Sex Club 7“ nel quartiere a luci rosse di Portland Island, ed è legato alla famiglia Leone della mafia della città di Liberty. Usa questo club come base per la sua attività di prostituzione . È il primo capo di Claude a Liberty City e gli offre lavori banali come guidare le sue ragazze in giro e dare la caccia a piccoli gangster che si comportano male con la sua operazione.

Luigi Goterelli è stato doppiato da Joe Pantoliano . [5]

Ray Machowski

Vedi anche: Grand Theft Auto: consegne di Liberty City Stories

Introdotto in: „Payday For Ray“

Raymond Machowski è un detective della polizia corrotto nel dipartimento di polizia della città di Liberty che lavora come insider per la Liberty City Yakuza. Viene presentato a Claude mentre riceve un pagamento da Asuka.

Machowski è raffigurato come molto cauto, disposto a mettere a tacere gli associati che tentano di esporre qualsiasi crimine commesso da lui o dai suoi partner, incluso Leon McAffrey . Alla fine della sua presenza a Liberty City, l‘ FBI ha iniziato a indagare sui legami di Machowski con la Yakuza, costringendo Machowski a fuggire dalla città e fuggire a Vice City. Nel processo di lavoro per Machowski, Claude viene presentato a Donald Love, dopo aver contribuito a disporre delle fotografie imbarazzanti di Love in una „camera dell’obitorio“.

Machowski fa una seconda apparizione in Prequel Liberty City Stories , come partner di Leon McAffrey . Il gioco rivela che Machowski è un poliziotto pulito e inizialmente a disagio nel lavorare per i criminali e nel prendere tangenti.

Ray Machowski è stato doppiato da Robert Loggia . [5]

Kenji Kasen

Introdotto in: „Under Surveillance“

Ucciso in: „Waka-Gashira Wipeout“

Kenji Kasen ( giapponese : 加 瀬 健 治 , Kasen Kenji ) è un co-leader della Liberty City Yakuza (in alternativa conosciuta come la waka gashira , come menzionato da Donald Love), che ha un grande rispetto per l’onore ed è anche il fratello di Asuka Kasen. Kenji gestisce un casinò nel centro di Staunton Island, dove offre lavoro a Claude. Viene ucciso più tardi nel gioco, durante un incontro in un parcheggio multipiano , da parte del giocatore. Donald Love chiede a Claude di assassinare Kenji mentre posa come membro del cartello colombiano, nel tentativo di abbattere i prezzi immobiliari locali con una guerra tra bande tra la Yakuza e il cartello.

Il sito ufficiale di GTA III ha lasciato intendere che Kenji è notevolmente inferiore nelle doti di leadership di Asuka, dal momento che „molti citano il suo ‚modo divertente di parlare‘ come se compromettesse seriamente la sua autorità“. Kenji si è trasferito negli Stati Uniti nel 1996, cinque anni dopo Asuka.

Kenji è stato doppiato da Les JN Mau. [5]

Personaggi supportati

Miguel

Vedi anche: Grand Theft Auto: consegne di Liberty City Stories

Introdotto in: „Introduzione“

Ucciso durante: „SAM“

Miguel è un membro del cartello colombiano e il partner di Catalina, dopo Claude, frequentemente visto con Catalina mentre gestiva il business della droga SPANK a Liberty City. Durante una missione in cui Donald Love chiede a Claude di recuperare un pacco dall’aeroporto, il pacchetto viene trovato rubato dal cartello colombiano e consegnato a Catalina e Miguel. Claude alla fine li rintraccia, con il risultato che Miguel consegna il pacco e Catalina che spara a Miguel, lasciandolo in balia di Asuka, che crede erroneamente di essere responsabile dell’omicidio di suo fratello. Miguel viene poi torturato in informazioni rivelatrici sulle operazioni di Catalina, ed è presto visto immobile e pugnalato al petto da un palo, ucciso da Catalina mentre uccide Asuka e rapisce Maria.

Miguel è stato doppiato da Al Espinosa. [5]

Personaggi minori

Oriental Gentleman

Introdotto in: „Introduzione“

The Oriental Gentleman è un personaggio minore ma fondamentale nella trama del gioco, che è anche un complice di Donald Love. Poco prima di GTA III , fu arrestato, dopo essere arrivato a Liberty City su un aereo privato da un „punto di partenza sconosciuto da qualche parte nell’Asia orientale „, per „aver mancato di soddisfare l‘ INS che aveva una ragione valida per entrare nel paese“ e di avere nessun documento di viaggio adeguato. Di conseguenza, doveva essere consegnato a un penitenziario di massima sicurezza prima di essere espulso successivamente nell’ottobre 2001. [13]

All’inizio della trama di GTA III , il gentiluomo orientale salì a bordo di un convoglio di polizia, insieme a Claude e 8-Ball, solo per essere rapito dai membri del cartello colombiano mentre il convoglio attraversava il ponte di Callahan, involontariamente permettendo a Claude e 8-Ball di scappare. In seguito fu tenuto prigioniero dal Cartello nel tentativo di estorcere denaro dall’Amore. Sotto gli ordini dell’Amore, Claude salva il gentiluomo orientale.

The Oriental Gentleman viene quindi incaricato dall’Amore di autenticare una consegna misteriosa recuperata da Claude. Viene anche visto, in un filmato, unendo Love for T’ai chi .

Marty Chonks

Introdotto in: „The Crook“

Ucciso in: „Her Lover“

Martin Chonks è il proprietario dell’azienda Bitch’n ‚Dog Food. Il suo bisogno di denaro lo porta a svolgere varie attività illegali, che lo portano a chiamare Claude. I compiti comprendono il trasporto di varie persone, compresa la propria moglie, alla fabbrica Bitchin ‚Dog Food, dove Marty le trasforma in cibo per cani. Dopo che Chonks uccide sua moglie, viene ucciso dall’amante della moglie nella missione „Her Lover“. [14]

Marty Chonks è stato doppiato da Chris Phillips .

Ma Cipriani

Vedi anche: Grand Theft Auto: consegne di Liberty City Stories

Introdotto in: „Prendere il bucato“

Ma Cipriani è il comproprietario invisibile del Ristorante Cipriani. È la madre di Toni Cipriani ed è risaputa che frequentemente assilla suo figlio a causa del suo mancato rispetto delle capacità del suo defunto marito.

La mamma è stata doppiato da Sondra James. [5]

El Burro

Introdotto in: „Turismo“

El Burro ( spagnolo per „L’asino“) è il capo della banda portoricana Diablos che assegna lavori Claude da Portland Island, operando da un telefono a pagamento situato nei progetti abitativi di Hepburn Heights . Non è lo stesso El Burro di Grand Theft Auto poiché entrambi i giochi hanno le loro diverse epoche, sebbene sia fortemente basato su di lui. [15] Si ritiene che El Burro gestisca una pornografiaattività di pubblicazione di riviste, in base alle sue telefonate e alle riviste impilate nella casa sicura di Portland, al completamento di tutte le missioni di El Burro. Non è mai stato visto di persona durante il gioco, sebbene sia stato creato un gioco artistico di lui e utilizzato nelle pubblicazioni e nell’interfaccia del gioco.

El Burro è stato doppiato da Chris Phillips.

King Courtney

Vedi anche: Grand Theft Auto Advance

Introdotto in: „Bling-Bling Scramble“

King Courtney è il capo delle Yardie giamaicane che assegna lavori Claude da Staunton Island, operando da un telefono pubblico situato vicino al Liberty Campus. L’obiettivo principale del suo lavoro è principalmente legato agli attacchi contro le bande rivali. Il lavoro finale ha coinvolto Claude ad essere attirato in una trappola, dove Catalina ha inviato furgoni di “ attentatori suicidi “ per uccidere Claude. Anche King Courtney farà parte del piano, perché dopo che Claude ha completato la missione, gli Yardies cercano di uccidere Claude quando entra nel loro territorio di Newport. Non è mai visto di persona in GTA III . Tuttavia, appare in Grand Theft Auto Advance , ambientato un anno prima degli eventi di III .

King Courtney è stato doppiato da Walter Mudu. [5]

D-Ice

Introdotto in: „Uzi Money“

D-Ice è il capo della banda di Red Jacks che assegna lavori a Claude da Shoreside Vale, operando da un telefono pubblico situato nei progetti di edilizia residenziale di Wichita Gardens. Molte delle sue missioni hanno comportato attacchi e lotte contro una banda rivale, i Purple Nines, che sembravano essere forniti con SPANK e stanno spingendo la droga nelle strade. Claude alla fine ridusse i Purple Nines a pochi membri al momento della battaglia finale tra Claude con il fratello di D-Ice e l’ultimo dei Purple Nines. Anche se non è mai visto nel gioco, nell’ultima missione si dice che sia in prigione per un’accusa sconosciuta.

D-Ice è stato doppiato da Walter Mudu. [5]

Mickey Hamfists

Vedi anche: Grand Theft Auto: consegne di Liberty City Stories

Introdotto in: „Luigi’s Girls“

Mickey Hamfists è una guardia del corpo di Luigi Goterelli, e il co-manager di Sex Club 7. Mickey controlla sempre i visitatori di Luigi per lui e consegnerà loro una lettera scritta a volte. È anche un esecutore per la famiglia Leone e frequenta tutte le cerimonie “ fatte „. Ciononostante, „i documenti di polizia“ dal sito ufficiale di GTA III lo descrivevano come „un deficiente“. Mickey ha anche precedenti condanne per aggressione, racket e coinvolgimenti multipli con narcotici.

Misty

Vedi anche: Grand Theft Auto Advance

Introdotto in: „Luigi’s Girls“

Misty è una donna che lavora per Luigi Goterelli al Sex Club 7, ed è la „ragazza normale“ di Joey Leone. In due occasioni, a Luigi viene chiesto da Luigi di accompagnarla da un posto all’altro, e gli viene detto di „tenere gli occhi sulla strada e fuori da Misty“. Vive in un complesso residenziale a Hepburn Heights.

Misty era doppiato da Kim Gurney. [5]

Mike „Lips“ Forelli

Introdotto / ucciso: „Mike Lips Last Lunch“

Mike ‚Lips‘ Forelli è un membro di spicco della famiglia Forelli che si presenta brevemente, quando Joey Leone invia Claude per ucciderlo, nel tentativo di insegnare alla famiglia Forelli una lezione per non rimborsare i debiti. Mike sta mangiando al Marco’s Bistro di Saint Mark’s quando Claude ruba la sua auto e la adatta con una bomba. Mike lascia il ristorante ed entra nella macchina, solo per essere ucciso nell’esplosione. L’esito di questa missione scatena una guerra tra le famiglie Leone e Forelli. È il fratello di Sonny, Marco, e Franco e il cugino di Giorgio.

Curly Bob

Introdotto / ucciso: „Cutting The Grass“

Curly Bob è il barista del Sex Club 7 di Luigi, che è visto informarsi sulla famiglia Leone per il Cartello colombiano in cambio di SPANK. Sotto gli ordini di Salvatore, Curly deve essere ucciso se Claude gli testimonia la fuga di informazioni sul Cartello. Ciò accade a Portland Harbour dopo che è stato visto spiegare le attività del Leone a Catalina e Miguel, in cambio di SPANK.

Curly Bob è stato doppiato da Hunter Platin. [5]

Leon McAffrey

Vedi anche: Grand Theft Auto: consegne di Liberty City Stories

Introdotto in: „Silence The Sneak“

Ucciso in: „Plaster Blaster“

Leon McAffrey è un poliziotto corrotto che tenta di trasformare le prove dello stato per un crimine non rivelato in cambio di una condanna onorevole . [16] McAffrey è sotto protezione armata quando Claude arriva a bruciare il suo appartamento. Con la sua cassaforte in fiamme, McAffrey fugge nella sua auto, ma Claude riesce a fermarlo. McAffrey sopravvive e viene portato all’ospedale. Quando Ray scopre che Leon è sopravvissuto, istruisce ancora una volta Claude per ucciderlo, stavolta riuscendo.

McAffrey riappare in Liberty City Stories con un ruolo più ampio come aiuto a Toni Cipriani.

Phil Cassidy

Introdotto in: „Carenza di armi“

Philip Cassidy è un ex soldato con una sola armata che gestisce un commercio di armi pesanti nella caserma a nord dell’isola di Staunton. Si suppone che Phil abbia perso il braccio sinistro in Nicaragua perché, dopo averlo aiutato a respingere il Cartello colombiano dalla caserma, Phil afferma che avrebbe „ancora il [suo] braccio“ se Claude avesse „fatto squadra con [Phil] in Nicaragua“. Tuttavia, Phil in realtà perde il braccio in un’esplosione di luna piena nel 1986, come visto in Grand Theft Auto: Vice City .

Il cognome di Phil, „Cassidy“, compare solo nella mappa del manuale di istruzioni di GTA III su Liberty City. Fin dalla sua prima apparizione in GTA III , Phil è stato più volte associato alla vendita di armamenti pesanti, con il suo ruolo e il suo background espanso.

Phil Cassidy è stato doppiato da Hunter Platin.

Vedi anche: GTA: Vice City , GTA: Liberty City Stories resa e GTA: Vice City Stories resa

Chico

Introdotto / Forse ucciso in: „Chaperone“

Chico è un socio di Maria e uno spacciatore di droga , che sembra vendere droghe a Chinatown, Chico racconta a Maria delle feste che si svolgono a Portland, inclusa una festa in un magazzino di Atlantic Quays.

Claude può, se il giocatore vuole, uccidere Chico nella missione Chaperone. Dopo che Maria gli ha parlato, rimane lì e non fa nulla.

Chico era doppiato da Hunter Platin. [5]

Personaggi rimossi

Darkel

Darkel è un personaggio caduto durante lo sviluppo di Grand Theft Auto III . Si sa poco del personaggio, tranne per il fatto che sarebbe stato un criminale di strada rivoluzionario che aveva promesso di abbattere l’economia della città. Una missione consisteva nel rubare un furgoncino di gelati, usarlo per attirare i pedoni e poi farlo esplodere. [17] Questa missione è stata data da El Burro nella versione finale del gioco, per uccidere un gruppo di membri della banda. Originariamente, anche Darkel avrebbe dovuto dare missioni Rampage-esque. [18]

Darkel ha registrato la sua voce per questa parte di Bill Fiore, [5] ma non è mai stato usato in gioco. Tuttavia, il personaggio rimane elencato nei crediti del manuale di GTA III , oltre ad avere una trama del personaggio mantenuta nei file di dati del gioco. [19]

Curtly

Curtly è il secondo personaggio conosciuto da eliminare durante lo sviluppo del gioco, che doveva essere doppiato da Curtis McClarin . [5]

Vedi anche

  • La colonna sonora di Grand Theft Auto III , per i disc jockey e le personalità del disco radiofonico

Riferimenti

  1. Salta su^ „ImageShack ha ospitato l’immagine che mostra l’esistenza di“ Claude „nei file di dati di Grand Theft Auto III “ . Estratto il 26 luglio 2006 .
  2. ^ Salta fino a:d “ Albero della libertà :“ Hai visto questa donna? “ “ . Sito ufficiale di Grand Theft Auto III . Estratto il 26 luglio 2006 .
  3. Salta su^ Catalina:La vera domanda è, ti sei presentato per salvare Maria o per riaverti? Beh, ho delle notizie per te, spararti sarà un piacere ma uscire con te è stato solo un affare.“ (Apertura di filmato di “ Riscatto „,Grand Theft Auto III.)
  4. Salta^ Catalina:Scusa, piccola, sono una ragazza ambiziosa e tu, sei solo un po ‚di tempo.“ (Apertura colpo d’occhio,Grand Theft Auto III.)
  5. ^ Salta fino a:s „Full Grand Theft Auto III crediti“ . Internet Movie Database . Estratto il 1 ° ottobre 2006 .
  6. Salta su^ „(AGGIORNATO) Chiede e risponde – Re: Vice City, Red Dead Redemption e Chinatown Wars“ . Rockstar Games . 18 settembre 2009. Estratto il 12 maggio 2015 .
  7. Salta su^ http://www.rockstarbase.com/asked-answered-re-episodes-from-liberty-city-yusuf-amir-donald-love-and-la-noire
  8. Salta su^ “ Albero della libertà :“ Un’intervista con Donald Love “ “ . Sito ufficiale di Grand Theft Auto III . Estratto il 1 febbraio 2007 .
  9. Salta su^ “ Albero della libertà :“ Donald Love coming for Liberty “ “ . Sito ufficiale di Grand Theft Auto III . Estratto il 26 luglio 2006 .
  10. Salta su^ “ Albero della libertà :“ L’uomo d’affari sgomberato da tutte le accuse torna a Liberty City “ “ . Sito ufficiale di Grand Theft Auto III . Estratto il 26 luglio 2006 .
  11. ^ Salta a:b “ Albero della libertà :“ SALVATORE LEONE: „Solo un uomo d’affari“ „“ . Sito ufficiale di Grand Theft Auto III . Estratto il 26 luglio 2006 .
  12. Salta su^ “ Albero della libertà :“ Un altro pugno nell’intestino per il crimine organizzato “ “ . Sito ufficiale di Grand Theft Auto III . Estratto il 26 luglio 2006 .
  13. Salta su^ “ Albero della libertà :“ Uomo asiatico anziano trattenuto dopo aver fallito nel soddisfare l’immigrazione “ “ . Sito ufficiale di Grand Theft Auto III . Estratto il 26 luglio 2006 .
  14. Salta su^ Marty Chonks:„Ho accettato di vedere [Claude] … pensa che lo pagherò … ma la mia ipotesi è … I cani di Liberty avranno ancora un altro sapore questo mese.“ (Filmato d’apertura di „Her Lover“,Grand Theft Auto III.)
  15. Salta su^ https://www.youtube.com/watch?v=EintJkrT1J8
  16. Salta su^ Machowski:„Quel sacco di merda di McAffrey, ha preso più bustarelle di chiunque altro! Pensa che otterrà una condanna onorevole se cambierà le prove dello stato, ha solo strillato!“ (Scena di apertura di „Silence the Sneak“,Grand Theft Auto III.)
  17. Salta su^ „Grand Theft Auto: quanto è intelligente l’intelligenza artificiale?“ . IGN . Estratto il 26 luglio 2006 .
  18. Salta su^ „Informazioni su Grand Theft Auto 3“ . Gouranga! . Estratto il 26 luglio2006 .
  19. Salta su^ “ Domande frequenti per GTA III “ . GTAForums.com . Estratto il 28 agosto 2006 .