Elenco di Grand Theft Auto: personaggi di Vice City Stories

Un numero di personaggi ricorrenti compaiono di persona o di parola durante le varie missioni o scene tagliate nel videogioco Grand Theft Auto: Vice City Stories , ambientato nel 1984.

Personaggi principali

Victor „Vic“ Vance

Introdotto in: „Barracks cut scene“

Victor Vance è il personaggio principale e il protagonista di Grand Theft Auto: Vice City Stories . Il padre di Vic è originario della Repubblica Dominicana e sua madre è americana. Vic è il fratello maggiore di Lance Vance e Pete Vance, e figlio di Janet Vance. È anche il capo della famiglia Vance Crime, che produce produttori di droga, contrabbando di droghe e armi, rapine, racchette di protezione e strozzini.

All’inizio, Vic è un caporale a Fort Baxter, con il suo ufficiale superiore come sergente Jerry Martinez. Fu dimesso dall’esercito perché portò una prostituta nella base per ordine di Martinez e nascose le scatole di marijuana di Martinez nella sua caserma, che fu poi trovata dal suo ufficiale superiore. Ha collaborato con Phil Cassidy, che gli ha dato il suo vecchio posto in cui stare.

A differenza della maggior parte dei protagonisti della GTA , Vic non gradisce le imprese sporche e le fa pagare solo per le spese mediche di Pete. Ha un atteggiamento positivo nei confronti di molte cose. Non ama suo fratello Lance, perché ha la capacità di mettersi nei guai e „rovinare tutto“, ma più tardi finiscono per diventare il duo più potente della città.

Si credeva che Pete Vance fosse il colpo mortale durante l’affare della droga all’inizio di Grand Theft Auto: Vice City , ma il fratello che è stato ucciso è, in effetti, Victor. L’errore è dovuto a un errore di continuità. Victor ha un accento americano in tutte le vicende di Vice City, ma all’inizio di Vice City parla con accento domenicano. Rockstar ha confermato che la persona è in realtà Victor. Il loro successo è ordinato da Ricardo Diaz, a causa del crescente potere della famiglia criminale di Vance. Diaz era preoccupato che la famiglia Vance sarebbe diventata troppo potente dopo che il loro accordo sarebbe stato completato e li avrebbe fatti uccidere per mettere fine ai loro rapporti a Vice City.

Victor è stato doppiato da Dorian Missick in GTA Vice City Stories, ma è stato doppiato da Armando Riesco in GTA Vice City.

Preceduto da
Toni Cipriani
Grand Theft Auto: Liberty City Stories
Protagonista di Grand Theft Auto
Grand Theft Auto: Vice City Stories
Riuscito da
Niko Bellic
Grand Theft Auto IV

Lance „Quentin“ Vance

Introdotto in: „Jive Drive“

Lance Vance è il fratello minore di Victor Vance. Fu menzionato per la prima volta a Vic da zia Enid tramite messaggi di pager. Viene anche menzionato da Vic nel filmato d’apertura, dicendo che Pete è malato di asma e che Lance è „malato in un altro modo“. Il suo soprannome è Quentin (anche se Ricardo Diaz è l’unica persona conosciuta a cui rivolgersi con quel nome), che viene rivelato a Vice City .

Lance arriva da casa sua (che non è dichiarato) per condividere l’ascesa al potere di Victor e per unirsi a lui nella sua attività. Vic rifiuta dapprima le offerte di Lance, conoscendo perfettamente l’inclinazione di Lance a cadere nei guai, ma alla fine accetta di lavorare con lui. Lance prende contatto con il trafficante di droga Bryan Forbes, che è davvero un poliziotto sotto copertura. Dopo averlo scoperto, Lance decide di non uccidere Forbes, sperando che tenerlo in cattività lo costringa a divulgare le posizioni di numerosi accordi di droga in giro per la città. Victor alla fine uccide Forbes quando cerca di scappare, dopo che Forbes ha ingannato i Vance Brothers due volte con false informazioni, conducendoli addirittura a un bar biker gay e di supremazia bianca. Dopo ripetuti fallimenti, Lance ottiene finalmente la pausa che stava aspettando e ruba con successo un enorme carico di droga.

Lance dimostra continuamente di essere un inaffidabile, opportunistico fastidio, mettendo in pericolo il business più spesso di quanto non aiuti. Sebbene Lance si interessi di suo fratello, il suo obiettivo principale è diventare ricchi. Stando così le cose, Lance ipoteca due appartamenti costosi per sé e suo fratello senza permesso, facendo pressioni finanziarie su Vic per spacciare cocaina. A peggiorare le cose, Lance inizia a campionare la merce, ed è spenta o troppo alta per la cocaina per essere di qualche utilità. Quando Louise viene rapita dai fratelli Mendez , Lance è riluttante ad aiutare. Ma quando le guardie di Armando Mendez sparano un razzo alla sua amata auto sportiva Infernus, Lance impazzisce e cerca di uccidere i Fratelli Mendez da solo, richiedendo a Vic di salvarlo di nuovo.

Proprio quando la pazienza di Vic con lui si sta avvicinando alla fine, Lance alla fine cerca di dare una mano. Si allea con Phil Cassidy e Umberto Robina per aiutare a difendere le loro imprese, poi entra in contatto con il barone della droga Ricardo Diaz per discutere della protezione dei Fratelli Mendez.

Lance ha anche condiviso la posizione di leader con Victor della famiglia Vance Crime per due anni, fino a quando non si è rotto nel 1986 dalla morte di Victor.

Lance ha anche un ruolo importante in GTA: Vice City, dove è stato il migliore amico di Tommy Vercetti. Tuttavia, lo tradisce più tardi nel gioco per guidare i Forellis ad ucciderlo e ad occuparsi lui stesso degli affari. Alla fine viene ucciso da Tommy Vercetti.

Lance è l’unico personaggio della serie che cambia i vestiti durante i progressi del gioco (eccetto CJ a San Andreas). Sull’aeroporto fino alla spedizione del carico, indossa occhiali, un paio di jeans e una camicia rossa. Più tardi, indossa un abito blu, ma è bianco nella Vice City. La sua macchina è un Infernus bianco.

Lance Vance era doppiato da Philip Michael Thomas .

Nel 2009 IGN ha classificato Lance al 94 ° posto nella classifica dei „Top 100 Videogames Villains“.

Vedi anche: GTA: Vice City

Sergeant Jerry Martinez

Ucciso in: „Last Stand“

Il sergente Jerry Martinez è uno dei superiori di Vic alla base aerea di Fort Baxter e il principale antagonista del gioco.

Jerry non prende seriamente la sua posizione e si mostra che ha pochi principi in lui. All’inizio del gioco, Jerry ordina a Victor di farsi spedire un carico di droga e nasconderlo nella caserma di Vic. Presenta Vic a Phil Cassidy, un fornitore di armi. Più tardi, dice a Victor, che è sempre più a disagio per quanto riguarda l’alloggiamento delle droghe, che raccoglierà la marijuana quando Victor raccoglierà la sua ragazza, che invece si rivela essere una prostituta. Victor è confrontato alla base aerea da un furioso sergente Peppah che interroga le droghe nella caserma di Victor e la prostituta che lo accompagna. Victor riceve una dimissione disonorevole dal servizio militare.

Quando Phil, il socio in affari di Jerry, minaccia di interrompere la loro relazione, Jerry mostra di nuovo il suo lato vendicativo quando lo tradisce, mandando entrambi Vic e Phil in un’imboscata. Jerry lavora in seguito per i Mendez Brothers , supervisionando la spedizione di cocaina in arrivo a Vice City. Quando la cocaina viene rubata da Victor e Lance, Jerry entra in un programma di protezione dei testimoni per paura del cartello di Mendez. Per rappresaglia per averlo costretto a dare prova di stato, Jerry rapisce la ragazza di Vic, Louisee la picchia selvaggiamente, lasciandola in una macchina per trovare Vic. Dopo che Vic ha rubato un elicottero dell’esercito proprio sotto il naso di Jerry, il sergente decide di incontrare Vic in cima all’edificio Mendez. Jerry viene ucciso insieme a Diego Mendez e Victor sputa sul suo cadavere mentre Lance arriva in elicottero.

I disegni concettuali di prima dell’uscita del gioco descrivono Jerry come un sinistro e malvagio soldato . Tuttavia, la sua personalità nel gioco è più quella di un sociopatico buffone .

Jerry Martinez è stato doppiato da Felix Solis .

Preceduto da
Massimo Torini
Grand Theft Auto: Liberty City Stories
Principale antagonista di Grand Theft Auto
Grand Theft Auto: Vice City Stories
Riuscito da
Dimitri Rascalov
Grand Theft Auto IV

I fratelli Mendez

Entrambi introdotti in: „The Mugshot Longshot“

Armando ucciso in: „Light My Pyre“

Diego ucciso in: „Last Stand“

I Mendez Brothers , Armando e Diego, sono due dei tre antagonisti nel gioco, potente drogasignori e ben noti filantropi a Vice City. Diego è il più silenzioso dei due e parla prevalentemente spagnolo, mentre il più carismatico Armando è il „volto“ del cartello Mendez, l’organizzazione guidata dai fratelli Mendez. Reni implica che avesse relazioni con Diego. La famiglia Vance Crime attira l’attenzione indesiderata dei fratelli Mendez quando rubano per errore una spedizione di cocaina che appartiene a loro. Vic e Lance sono portati prima che Armando e Diego si spieghino; di fronte a morte certa, Lance mente e sostiene il sergente. Jerry Martinez ha rubato la spedizione della coca cola. I Vance Brothers riescono a incastrare Martinez per dimostrare la loro affermazione, cambiando il suo esercito e stampando il record dell’FBI di Forbes con la foto di Martinez, ma Armando si rifiuta di lasciarli andare via così facilmente, costringendoli a costringerli “

Dopo che Victor ha sconfitto i fratelli Mendez sfruttando il Domestobot di Armando per bruciare i suoi legami portatori, Armando rapisce l’interesse amoroso di Vic, Louise. Dopo che Vic & Lance guidano fino alla tenuta di Mendez per salvare Louise e Lance viene quasi ucciso. Vic affronta Armando, armato con un lanciafiamme, nello scantinato del Mendez. Armando afferma che ha ucciso sia Louise che Lance. Dopo il confronto successivo, Vic lo uccide. Vic corre nello studio di Armando per trovare Louise morente e la Lance vivente. Nel finale del gioco, Vic pilota un cannone da attacco dell’esercito rubato da Fort Baxter e lancia un attacco al Mendez Building. Dopo aver ucciso diverse guardie, Vic viene abbattuto e si schianta sul tetto dell’edificio, dove si infiltra nel blocco degli uffici e insegue Diego sul tetto, dove Diego e Jerry, di recente arrivato, discutono in spagnolo. Questo distrae i due abbastanza a lungo da permettere a Vic di uccidere entrambi in una battaglia a tre. Diego Mendez è stato doppiato daRuben Trujillo e Armando Mendez sono stati nominati da Yul Vazquez . I loro nomi derivano dall’ex calciatore argentino Diego Armando Maradona .

Di solito hanno due Sentinel XS parcheggiati davanti alla loro villa.

Hanno una villa a Prawn Island, che è trasformata in un rifugio per le bande in GTA Vice City.

Louise Cassidy-Williams

Introdotto in: „Shakedown“

Ucciso in: „Light My Pyre“

Louise Cassidy-Williams è la madre di Mary-Beth , sorella di Mary-Jo e Phil Cassidy , moglie di Marty Jay Williams il capo di Trailer Park Mafia (come menzionato da Phil Cassidy, tramite il cercapersone di Vic), che Vic uccide dopo di lui rapimenti Louise. Louise agisce come un interesse amorosoa Vic durante il gioco, anche se il loro rapporto è molto più tardo dopo, dopo che Vic la trova nell’appartamento di Lance dopo aver preso delle droghe. Viene rapita da Martinez e i suoi uomini la portano in una zona appartata dove Victor la trova selvaggiamente picchiata. Louise viene uccisa da Armando dopo che gli uomini di Armando la rapiscono e la portano nella villa dei fratelli Mendez. Viene girata più volte da Armando e prima di morire, dice a Vic „Avremmo potuto avere qualcosa di speciale ..“ a cui Vic risponde „Sì..avevamo qualcosa di speciale.“, E le sue ultime parole furono che voleva Mary -Per prendersi cura di sua figlia.

Louise Cassidy-Williams era doppiato da Chelsey Rives .

Personaggi supportati

Umberto Robina

Introdotto in: „Bel pacchetto“

Umberto Robina è anche riapparso in Vice City Stories , con all’incirca lo stesso ruolo di Vice City . Umberto Robina è stato descritto come il capo della banda cubana a Vice City, che è stato nominato „Los Cabrones“ in Vice City Stories. Come leader di Los Cabrones, manda Victor in missione per annientare il nemico giurato di Los Cabrones, il Cholos. Come la sua apparizione a Vice City, Umberto è ossessionato da quanto siano grandi i „cojones“ (in spagnolo per le palle, gergo per i testicoli) dei suoi compari. Victor salva suo padre dai Cholos in una delle missioni di Umberto. Umberto, insieme a Phil Cassidy, aiuta Lance e Vic a difendere i loro affari dagli assalti degli scagnozzi dei Fratelli Mendez in una delle ultime missioni del gioco. È l’unica volta che Umberto fa effettivamente „lavoro sporco“. Umberto ha un dipinto murale nella sua immagine all’estremità meridionale del blocco in cui vive.

Umberto Robina è stato doppiato da Danny Trejo .

Ha un cubano modificato Hermes parcheggiato vicino a casa sua.

Vedi anche: GTA: Vice City

Phil Cassidy

Introdotto in: „Cleaning House“

Phil Cassidy è un personaggio ricorrente nei giochi Grand Theft Auto , compare in Vice City Stories , che serve come esperto di armi e spacciatore per tutta la serie. Offre a Victor Vance la sua vecchia residenza, dopo che Vic uccide i Cholos lì. Ulteriori informazioni su di lui rivelano che è un veterano di guerra che ha prestato servizio „con distinzione“ in diverse guerre non specificate, ha un forte senso di patriottismo nei confronti degli Stati Uniti, ma è stato disonorato in modo disonorevole dal corpo di catering , che ha citato è stato la causa di la sua incapacità di trovare un lavoro e il suo eventuale coinvolgimento nel crimine [1] e di mostrare sintomi di colpa da sopravvissutosu un amico che è morto in Vietnam.

Phil viene rivelato in Vice City Stories per avere due sorelle, Louise Cassidy-Williams e Mary-Jo Cassidy . Rivela anche che suo padre lo picchiava, specialmente quando sospettava che Phil fosse attratto da sua sorella o sua cugina, anche se non lo era. Ha il suo poligono di tiro / deposito di armi a Viceport vicino al cantiere navale. È stato rivelato che più tardi, Victor probabilmente gli diede la sua residenza a Little Haiti che divenne il negozio di armi di Phil in GTA: Vice City intorno al 1986. Phil avrebbe poi perso un braccio in un’esplosione due anni dopo a Vice City .

Vice City Stories è il quarto gioco Grand Theft Auto in cui appare Phil. Phil Cassidy è stato doppiato da Gary Busey , che ha ripreso il suo ruolo di voce di Phil in Vice City . Non appare come la sua voce in Grand Theft Auto III o Liberty City Stories . Phil è una delle poche persone che aiuta i protagonisti durante i giochi, piuttosto che tradirli. Possiede anche un negozio di armi (Phil Cassidy’s Fully Cocked Gun Shop) a Liberty City, successivamente nel 1998 e nel 2001.

Ha una Perenne parcheggiata (station wagon) e un camion davanti al suo cantiere navale.

Vedi anche: GTA III rendition , GTA: Vice City consition e GTA: Liberty City Stories rendition

Ricardo Diaz

Introdotto in: „Ruba l’affare“

Ricardo Diaz il paranoico signore della droga ucciso a Vice City da Tommy Vercetti e vendicativo di Lance Vance per l’agguato che ha provocato la morte di Victor, ritorna in Grand Theft Auto: Vice City Stories .

Il peso dell’impero sembrava aver peggiorato la stabilità mentale di Ricardo a Vice City; è molto più cordiale e rilassato nel 1984, mentre è ancora un aspirante barone della droga. Cercando aiuto nel sopravvivere all’ira dei fratelli Mendez e riprendendo il suo posto come il grande barone della droga, Vic Vance entra in contatto con Ricardo attraverso un cliente abituale, Reni Wassulmaier, il produttore del film. Nonostante le riserve di suo fratello Victor sulle droghe, stringono un’alleanza con Ricardo, che promette la sua protezione in cambio di contribuire a rafforzare il suo impero capitalistico. Le missioni di Ricardo ruotano principalmente intorno alla liquidazione dei suoi principali rivali nel commercio di droga, i fratelli Mendez, che sono i principali ostacoli che si frappongono tra Ricardo e il controllo totale sul flusso di cocaina a Vice City. Alla fine, grazie all’aiuto di Vic, Ricardo diventa il più potente signore della droga di Vice City, e godrebbe di quel regno di potere per due anni. Nel 1986, Tommy Vercetti uccide Ricardo nella sua villa dopo che un tentativo sulla vita di Lance soffia sulla sua copertina.

Di solito ha un ghepardo parcheggiato davanti alla sua villa, che di solito è rosso. In Vice City, ha anche una stirata bianca parcheggiata nella parte anteriore della sua villa.

Ricardo Diaz è stato doppiato da Luis Guzmán .

Vedi anche: GTA: Vice City

Marty J. Williams

Introdotto in: „Shakedown“

Ucciso in: „DIVORCE“

Marty J. Williams è il leader del “ Trailer Park Mafia „. Il Trailer Park Mafia domina un’ampia gamma di attività criminali nelle comunità più povere di Vice City, come il prestito, la prostituzione e i racket di protezione. Victor lavora per Marty all’inizio del gioco. È un stereotipo redneck – ha un forte accento, è un ubriacoe si crede anche che sia inbred e un pedofilo. È sposato con Louise Cassidy e il matrimonio ha prodotto una bambina, una bambina di nome Mary Beth. Anche Marty Williams abusa verbalmente e fisicamente sua moglie. Vic e Phil sono per lo più disgustati dalle buffonate di Marty. È il cognato di Phil Cassidy e Mary Jo Cassidy. Alla fine Louise tenta di trasferirsi, ma Marty la rapisce. Vic lo rintraccia e lo uccide prima che riesca a mettersi in salvo e Louise in un bordello in cui intende usarla come prostituta. Dopo la morte di Marty, Vic acquisisce tutte le attività della Trailer Park Mafia come sue, e forma la famiglia Vance Crime come risultato, e con la notizia, porta suo fratello Lance in città.

Marty ha un pick-up (arancione Bobcat) parcheggiato vicino al suo rimorchio.

Marty Williams è stato doppiato da Jim Burke.

Bryan Forbes

Introdotto in: „Money for Nothing“

Ucciso in: „The Bum Deal“

Bryan Forbes è un agente sotto copertura per la DEA secondo il sito ufficiale di Vice City Stories. Il suo abito bianco e la T-shirt color lavanda ricordano quelle di Sonny Crockett della serie televisiva di Miami Vice degli anni ’80 e un abito e una camicia con gli stessi rispettivi colori sarebbero stati indossati da Lance in seguito due anni dopo.

Lance entra in contatto con Forbes mentre cerca una via per il traffico di droga. Forbes agisce come datore di lavoro per Victor e Lance mentre si atteggia a uno spacciatore di alto livello. Propone che se Vic è a disagio nel trafficare con le droghe, lui e Lance rubano semplicemente alcuni contrabbandieri provenienti da altri paesi. Forbes è abbastanza furbo da ingannare la polizia nel seguire Vic con un furgoncino esca, mentre lui e Lance scaricano la vera spedizione in una identica. Non si rivela molto su Forbes, ma è visibilmente accigliato quando i fratelli Vance lasciano il suo appartamento, indicando che non è contento di ciò che sta facendo. A quanto pareva, Forbes non era interessato a spacciare i trafficanti di droga, ma un agente della DEA corrotto che lavorava con loro, chiedendo quindi una tangente. Ovviamente Forbes aspettava troppo a lungo per dire a quelli con cui lavorava era un poliziotto disonesto della DEA che aveva bisogno di bustarelle e non era interessato a farli fuori.

Alla fine Lance capisce che Forbes è un poliziotto sotto copertura e lo minaccia sotto la minaccia delle armi, ma Forbes cerca di parlare a modo suo, sostenendo che ha bisogno di soldi e che non è interessato a farli fuori. Quando le sue richieste non riescono a convincere Lance, Forbes si libera, dà un pugno a Lance e fugge; Lance e Victor riescono a catturarlo e portarlo in un edificio abbandonato, dove legano il defunto Agente della DEA a una sedia e lo bendano per l’interrogatorio.

Forbes usa false informazioni per condurre le Vance in numerose trappole, culminando in Lance e Vic che involontariamente camminano in un gay bar bianco suprematista ( The White Stallion ). Forbes si libera in qualche modo mentre i Vance tornano al magazzino e Victor non ha altra scelta che ucciderlo. Lance non aveva alcuna intenzione di ucciderlo perché non aveva ancora rivelato dove fosse una grossa spedizione di cocaina. Tuttavia, Lance apprende presto che Martinez supervisionerà la spedizione, e lui e Vic si complottano per afferrarlo.

Anche se l’incidente con Forbes finì in un modo particolarmente disordinato, Forbes fu determinante per l’ascesa di Victor Vance a Vice City. Il sito ufficiale di Vice City Stories presenta un servizio giornalistico con le foto di un uomo dello stesso seme con la faccia sfocata. Il notiziario menziona „Agente BF“, portando alcuni a credere che l’uomo nella foto sia davvero Bryan Forbes.

Ha un Sentinel standard blu.

Brian Forbes è stato doppiato da Dan Oreskes .

Reni Wassulmaier

Introdotto in: „Accidents Will Happen“

Reni Wassulmaier è un tedesco effeminato trans avanguardia regista. Durante la maggior parte del gioco è un uomo prima di ottenere la sua quarta operazione di cambio di sesso alla fine del suo arco. È noto per girare film d’avanguardia d’arte che includono un rinoceronte che fa l’amore con un’insegna al neon. Reni ha trasferito la sua intera casa di produzione a Vice City, dove produce spot pubblicitari e video musicali „taglienti“. Vic diventa rivenditore di cocaina di Reni attraverso il suo altro cliente, Spitz (un altro regista). Vic ottiene anche un lavoro come stuntman in una delle pubblicità di Reni. Il Cartellone di Mendez alla fine attacca Reni mentre guida in ospedale per ottenere il cambio di sesso, ma viene salvato da Vic e arriva all’ospedale. Ha il suo cambio di sesso e abbandona la pubblicità per l’industria esotica dei film per adulti in Europa. Sembra che gli piacesse Vic, anche chiamandolo il suo “ Adone nubiano „. Reni sottintende che ha avuto incontri sessuali con Barry e Diego.

È implicito che anche Reni abbia cambiato il suo nome in „Renee“ femminile, mentre Phil Collins dice addio, le rivolge questo.

Quattordici anni dopo, Reni lavorerà come DJ per Flashback FM in Grand Theft Auto: Liberty City Stories , che si svolge nel 1998.

Reni Wassulmaier è stata doppiato da Barbara Rosenblat , che ha anche doppiato il personaggio come DJ in GTA: Liberty City Stories .

Reni prima dell’operazione sessuale assomiglia molto a Steve Strange , cantante di „Visage“.

Gonzalez

Introdotto in: „The Colonel’s Coke“

Gonzalez è il braccio destro del Colonnello Cortez e sta già mostrando segni di grave slealtà. Gonzalez rivela a Vic Vance che di routine sfiora parte della cocaina di Cortez per ottenere un profitto collaterale. Sostiene di imparare molto su un uomo dal modo in cui gioca a golf. Vic lavora per Gonzalez brevemente, ma Gonzalez interrompe il suo rapporto con Vic dopo che una grande quantità di cocaina rubata da Cortez è stata rubata da due tizi che hanno portato la coca a una festa. Drugged Vic riesce a recuperare le droghe, ma Gonzalez lascia comunque.

Dopo che Gonzalez ha avuto degli incontri pelosi con il barone della droga Ricardo Diaz, Diaz lo ricatta: Gonzalez deve dirgli di tutte le spedizioni di Cortez che scendono a Vice City, e in cambio, Diaz tacerà sul furto di Gonzalez della coca di Cortez. Questo spiega come Diaz conoscesse e tese un’imboscata al narcotraffico di Tommy Vercetti a Vice City , dal momento che era stato Cortez a stabilire l’accordo con i Forellis e le Vance attraverso lo stesso Rosenberg.

Dopo essersi alleato con Diaz, González lascia la città attraverso l’aeroporto e viene attaccato dagli Sharks durante il viaggio. La ragione dell’attacco degli squali è sconosciuta, ma è stato suggerito che Gonzalez avesse instaurato affari con gli squali.

Gonzalez è stato doppiato da Jorge Pupo.

Vedi anche: GTA: Vice City

Phil Collins

Introdotto in: „Kill Phil“

Il cantante Phil Collins è la prima celebrità nella vita reale a comparire di persona nella serie Grand Theft Auto . Le celebrità precedenti sono state parodie di se stesse, mentre altre sono state citate e / o accreditate nel gioco per le loro canzoni e il loro lavoro vocale.

Phil Collins viene presentato a Vic in Vice City Stories da Barry Mickelthwaite, il suo manager e socio di Reni. Barry deve a Giorgio Forelli $ 3,000,000 ma non è in grado di rimborsare i soldi, quindi Giorgio decide di chiamare un colpo sul cliente di Barry in replica. Barry assume Vic per scortare il suo cliente in una limousine a prova di proiettile nel suo hotel. Le tre missioni, „Kill Phil“, „Kill Phil, Part 2“ e „In the Air Tonight“ vedono Vic che cerca di proteggere Collins dai sicari Forelli. Una sequenza in-game di Collins che canta “ In the Air Tonight “ è mostrata durante la missione con lo stesso nome. La canzone appare anche sulla stazione radio Emotion 98.3

Phil Collins era doppiato da solo .

Personaggi minori

Barry Mickelthwaite

Introdotto in: „Kill Phil“

Barry Mickelthwaite è il manager di Phil Collins nel gioco. È implicito in una missione che ha avuto un’esperienza sessuale con Reni a Monaco dopo essersi ubriacato. Deve anche soldi a Giorgio Forelli (che è anche menzionato a Vice City ), che mette in pericolo la vita di Phil, ma si rifiuta di chiamare la polizia perché considera Vice City „paese bandito“. Barry ha un accento che suggerisce che viene da Birmingham , in Inghilterra. Per quanto riguarda i manager, è di scarsa qualità, mettendo in pericolo la vita di Phil solo per non finire morto. Phil è molto fortunato ad avere Victor come loro personale guardia del corpo mentre Vic riesce a salvare Phil molte volte durante il suo soggiorno a Vice City. Dopo il quarto cambio di sesso di Reni lui / lei dice a Barry che dovrebbe avere protesi al seno e dopo la missione „In the Air Tonight“, Phil continua a dire che Barry avrebbe dovuto prendere il consiglio di Reni.

Barry Mickelthwaite è stato doppiato da Timothy Spall .

Mary-Jo Cassidy

Introdotto in: „DIVORCE“

Mary-Jo Cassidy è la seconda sorella obesa di Phil Cassidy. Sembra essere alla disperata ricerca di attenzione da parte di chiunque. Sembra che abbia una cotta per Vic, ma questo non è stato approfondito. Sembra anche essere invidiosa di Louise da quando riesce a conquistare l’attenzione di Vic, ed è anche sconvolta dal fatto che i criminali rapiscono Louise invece di lei per arrivare a Vic, poiché sembra disperatamente desiderare l’attenzione e cerca di convincersi che sarà lei un giorno. Continua anche a parlare di come la voleva Armando perché gli uomini latini amano le donne del suo tipo. È implicito che lei finisca per prendersi cura della figlia piccola di Louise quando Louise viene uccisa, poiché l’ultimo desiderio di Louise è stato per sua figlia Mary Beth essere affidata a Mary-Jo.

Mary-Jo Cassidy è stata doppiato da Cathy Trien .

Alberto Robina

Introdotto in: „Papi Do not Screech“

Facendo la sua seconda, ma breve apparizione in Vice City Stories , Alberto Robina è il padre del leader della banda cubana (Los Cabrones), Umberto Robina . La sua unica apparizione fu in una delle missioni di Umberto „Papi, Do not Screech“, dove Victor dovette prendere Alberto da una partita di wrestling a Downtown, e riportarlo al Robina’s Cafe, senza essere visto dalla banda di Cholo. È rivelato in questa missione che Alberto ha una condizione cardiaca.

Alberto Robina era doppiato da Jorge Pupo.

Vedi anche: GTA: Vice City

Janet Vance

Introdotto in: „Snitch Hitch“

Janet Vance è la madre tossicodipendente dei fratelli Vance. Dato che non era adatta per essere un genitore, i suoi figli vivevano con la loro zia Enid. Janet appare in un filmato con il suo fidanzato Javier che giurava che non avrebbe mai più drogato, solo per finire col rubare la scorta di cocaina dei suoi figli. Lei è un americano bianco . Il padre di Vic, come menziona Vic all’inizio del gioco, proveniva dalla Repubblica Dominicana e, come tale, si presume che fosse di pelle scura. Si ritiene che il padre di Victor Vance sia morto anni prima della scadenza del gioco, lasciando a Janet una vedova che non aveva la capacità di prendersi cura dei propri figli a causa delle sue abitudini di droga.

Janet Vance era doppiato da Lynda Ashe.

Frankie

Introdotto in: „Accidents Will Happen“

Frankie è l’assistente di Reni per la sua società pubblicitaria con sede in InterGlobal Studios. Frankie viene poi licenziato per non „sculacciare“ Reni e soddisfare il „suo“ piacere. Anche se a Frankie viene detto che è stato licenziato, viene visto di nuovo con Reni mentre osserva una prova generale durante la missione „Say Cheese“.

Frankie era doppiato da Garth Kravits.

Trailer Park Mafia Racers

Tutto introdotto in: „When Funday Comes“

All Killed in: „Takin ‚Out the White Trash“

Durante la missione Quando Funday Comes , Victor Vance e Louise Cassidy-Williams corrono contro quattro membri del Trailer Park Mafia di Marty Jay Williams su quad in cui sia Victor che Louise finiscono nelle prime due posizioni. Più tardi, Victor porta Louise a casa di Marty per raccogliere le sue cose e si imbattono negli stessi gangster con cui hanno corso. Tutti accusano i due di aver imbrogliato durante la gara e di attaccarli, il che si traduce in un brontolio in cui sia Victor che Louise picchiano a morte i corridori con mazze da baseball.

Spitz

Introdotto in: „Brawn of the Dead“

Spitz è un altro regista. Vic lo aiuta a essere il suo stuntman nella scena del film mentre Lance e lui parlano della coca che apparteneva ai fratelli Mendez. Invia anche un messaggio a Vic sul suo cercapersone per incontrare Reni.

Mary-Beth Williams

Introdotto in: „Shakedown“

Mary-Beth è la neonata di Louise e Marty che fa alcune apparizioni nel gioco. Si pensa che dopo che entrambi i suoi genitori muoiano sua zia, Mary-Jo si prende cura di lei. È l’unica bambina ad apparire nella serie Grand Theft Auto . Viene vista brevemente da Louise Cassidy-Williams in una coperta da bambino hawaiana blu che ha un modello simile a quello della camicia aloha di Tommy Vercetti , che indossa all’inizio di Grand Theft Auto Vice City .

Javier

Introdotto in: „Snitch Hitch“

Javier è il fidanzato di Janet Vance. Viene definito „molto dolce con Janet“.

Javier è stato doppiato da Gregory Johnson.

Hank

Introdotto in: „Fear the Repo“

Ucciso in: „DIVORCE“

Hank è un membro della Trailer Park Mafia guidata da Marty J. Williams. È stato visto per la prima volta alla guida di un camion di TV in „Fear the Repo“ e la sua prossima apparizione stava aiutando Marty a fuggire con Louise in „DIVORCE“ ma è stato ucciso da Victor.

Hank è stato doppiato da Johnathan Hanst.

Personaggi invisibili

Pete Vance

Peter „Pete“ Vance è il terzo fratello di Vance. Non ha una parte nel gioco, ma è menzionato all’inizio da Victor e menzionato più tardi per nome da Lance. Pete soffre di asma grave e richiede costante attenzione medica. Victor si è arruolato nell’esercito in modo che potesse provvedere a Pete, dato che Lance non ha mai avuto alcun vantaggio, e la loro madre Janet è una tossicodipendente senza speranza.

Zia Enid Vance

Introdotto dopo „Soldato“ tramite cercapersone.

Zia Enid Vance è la zia di Victor e Lance, che contatta Victor di volta in volta tramite cercapersone. Lance attribuisce a zia Enid il merito di aver cresciuto i fratelli Vance perché la loro madre è un relitto tossicodipendente. Zia Enid è la zia paterna di Victor Vance e il loro custode.

Giorgio Forelli

Menzionato in: „Kill Phil“

Giorgio Forelli è citato dal responsabile del gioco di Phil Collins Barry perché deve un paio di milioni che Giorgio Forelli gli aveva prestato in precedenza. Giorgio invia assassini per uccidere Barry e Phil solo per uccidere gli assassini da Victor Vance. Viene quasi mandato in prigione per frode a Vice City (dove viene nuovamente menzionato Giorgio), ma il suo avvocato, Ken Rosenberg, chiede a Tommy Vercetti di intimidire la giuria, con conseguente libertà di Giorgio. Giorgio è il cugino di Sonny Forelli .

Colonnello Juan García Cortez

Citato in: „The Colonel’s Coke“

Il colonnello Juan García Cortez è un signore della droga citato più volte dal suo scagnozzo Gonzalez. Fu rivelato che Gonzalez commise diversi atti di tradimento contro il colonnello, convalidando gli ordini di Juan per Tommy Vercetti di ucciderlo in GTA: Vice City .

Vedi anche: GTA: Vice City

Vedi anche

  • Grand Theft Auto: la colonna sonora di Vice City Stories , per i disc jockey e le personalità del disco radiofonico.

Riferimenti

  1. Salta su^ „Sito ufficiale di Vice City Stories“ . Rockstar Games . Estratto il 26 ottobre 2006 .